7 2
Cointreau fatto in casa

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

2 arancie biologiche
500 cl alcol da cxucina
600 cl acqua
600 g zucchero

Informazioni nutrizionali

20g
Protein
15g
Carbs
450
Calories

Cointreau fatto in casa

fresh corn included

  • 40 giorni
  • Easy

Ingredienti

Info

Share

Nel 1849, Adolfe Cointreau, confettiere e liquorista di Angers, con
il fratello Edouard-Jean fonda la società Cointreau Frères. Il successo di questa casa fu così grande che adesso rappresenta da sola
un quarto del mercato francese dei liquori. L’azienda produceva
già una serie di liquori, ma la prossimità con il porto di Nantes
(dove sbarcavano le arance provenienti dalle Antille) dà l’occasione per la creazione di un nuovo liquore: il Cointreau.La base di questo liquore è costituita da una macerazione di scorze d’arancia in alcol neutro. Vengono usate: le arance amare delle
Antille e le arance dolci del Mediterraneo. La macerazione delle
bucce dura una notte, dopo di che viene distillato una prima volta
con alambicco charentais ottenendo un prodotto a 80-85°. Dopo
una seconda distillazione il prodotto è centrifugato, addizionato
di zucchero, di Cognac ed acqua fino a portarlo ad una gradazione di 40°.

Preparazione

1
Fatto

E' fondamentale l'arancia, deve essere biologica (altrimenti con il vapore
dell'alcool vi ciucciate tutta la ceralacca ed i pesticidi che ci mettono
sopra) e di quelle con la buccia ciccia e profumata.
Procuratevi un vaso ermetico o una caraffa da ricoprire adeguatamente con
cellophan e dello spago da arrosto ed eventualmente spiedini di legno,
lavate l'arancia ed asciugatela accuratamente. Versate l'alcool nel vaso e
legate l'arancia (questa è la parte più divertente e ognuno ha il suo
metodo) poi fermatela al vaso in modo che stia sospesa a 2 cm dall'alcool
(non deve assolutamente toccarlo!) . Quindi chiudete il vaso o la caraffa e
ricopritela con uno strofinaccio. Mettetela al fresco e al buio per 20
giorni.
Trascorsi i 20 giorni l'arancia sarà rinsecchita e grinzosa e l'alcool avrà
preso tutto il profumo e il colore della buccia. Preparate lo sciroppo con
l'acqua e lo zucchero bollendoli 10 minuti in una pentola ed attendete che
si raffreddi. Quindi unite l'alcool allo sciroppo e travasate in bottiglie,
possibilmente scure e ben asciutte.

admin

next
Muffin al cioccolato
next
Muffin al cioccolato